la periferia di Torino è tappezzata di queste affissioni. Passando velocemente in macchina sono stata attirata dalla parola Giubileo (il nome dell’agenzia) e mi sono messa a contare quanto tempo manchi al prossimo, ma qualcosa non mi tornava: possibile che il Vaticano abbia cominciato ad investire in pubblicità? mmm
Così mi sono fermata un attimo a leggere per cercare di capire. L’agenzia Giubileo lancia un’accusa verso i suoi concorrenti e verso la pratica di far visita ai familiari delle persone in fin di vita direttamente in ospedale per proporre i servizi di pompe funebri della propria agenzia.
“Togliamo spazio a chi approfitta del momento più difficile”
Forse il messaggio sarebbe stato più efficace se accompagnato da un plus dell’agenzia Giubileo: discrezione? rispetto? sostegno? In questo modo scredita solamente la categoria, il messaggio implicito non è così forte temo.

Annunci